La Brigata Catanzaro a Santa Maria la Longa

Nella notte fra il 15 ed il 16 luglio 1917, a Santa Maria la Longa scoppiò la rivolta della Brigata Catanzaro: una delle sommosse più importanti accadute durante la Grande Guerra tra le file del Regio Esercito Italiano. Ai fanti della Catanzaro era stato promesso l’ennesimo periodo di riposo non mantenuto e, terminata la ribellione, l’epilogo fu drammatico: fucilazione sul posto e decimazione.

Al fine di mantenere vivo il ricordo di uno degli eventi più drammatici accaduti sul nostro territorio e ancora poco conosciuto, il Comune di Santa Maria la Longa sostiene, patrocina e organizza manifestazioni pubbliche e iniziative editoriali dedicate ai tragici fatti di quella notte del luglio 1917.